Indicazione stradale

Via Mazzini Giuseppe, 3 84092 Bellizzi SA Italia

Contatti

339 270 6762

Il corretto utilizzo di un estintore

Il corretto utilizzo di un estintore potrebbe salvare la nostra vita e quella di coloro che vivono o lavorano con noi. La giusta metodologia per maneggiare un estintore non è impossibile da mettere in pratica; in sostanza sono previsti quattro momenti:

  1. togliere la spina di sicurezza;
  2. impugnare il tubo di scarica;
  3. premere la valvola di erogazione;
  4. mantenere il tubo in direzione orizzontale.

Tuttavia per procedere è necessaria una conoscenza più approfondita, sia dell’utilizzo dell’estintore, sia della natura degli incendi e dell’agente estinguente.

  • Innanzitutto, prima di levare la sicura all’estintore, è consigliabile chiamare i vigili del fuoco, digitando il numero 115. E’ consigliabile farlo come prima cosa, dal momento che il loro intervento potrebbe non essere immediato: i pompieri si spostano con mezzi grandi ed ingombranti, che potrebbero fermarsi nel traffico o essere lontani dal posto.
  • Una volta rotta la plastica di garanzia, bisogna impugnare con forza e decisione l’estintore, magari facendo un bel respiro prima e tentando di mantenere la calma, nonostante la situazione apparentemente difficoltosa. E’ consigliabile direzionare il tubo dell’estintore mediante la mano principale, in modo da ridurre al minimo la complessità dell’operazione.
  • Prima di azionare l’estintore, bisogna individuare la via di fuga più vicina e rivolgerle le spalle, in modo da poter scappare facilmente una volta estinto l’incendio. Per l’uso dell’estintore è necessario posizionarsi ad un massimo di 4 metri di distanza dal fuoco, avvicinandosi gradualmente man mano che il fuoco si spegne. Il tubo deve essere tenuto a debita distanza dal proprio corpo; è consigliabile far oscillare lo stesso a destra e sinistra e dirigere il getto verso la base dell’incendio. Una volta utilizzato, l’estintore deve essere sostituito o ricaricato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn